la storia di Jonna e di un Blog tutto suo!

Pubblicato il 12/15/2020
Pubblicità

Il matrimonio ha sempre richiesto molto impegno da parte dell’uomo ma anche da parte della donna. Quando David Miller, il marito di Jonna, ha iniziato ad assumere delle strane abitudini, come tornare tardi a casa, Jonna ha deciso di scavare un po ‘più a fondo. Infatti la sua intuizione da donna la sta facendo dubitare. Tutto era iniziato quando Jonna decise di fare il bucato, e proprio lì con i vestiti del marito in mano fece una scoperta che rimise in discussione il suo matrimonio, e la portò a pensare e ad avere dei seri dubbi su quello che è il suo rapporto col marito.

Jonna e la scoperta spiacevole

Jonna e la scoperta spiacevole

 

Quando ha conosciuto Mr. Right

Jonna Miller si era sempre chiesta se avrebbe mai trovato l’uomo giusto, quello dei suoi sogni ed è così che qualche anno dopo ha incontrato David, il suio ”Mr. Right”. Dopo il loro primo appuntamento nel 2012, capì che quello era l’uomo della sua vita, e contenta di come era andato l’appuntamento avvisò gli amici e famigliare di aver trovato l’uomo giusto per lei. Dopo il matrimonio, capì che non era proprio così.

Ha incontrato Mr. Right

Ha incontrato Mr. Right

Stava tutto accadendo così in fretta

Dopo essersi frequentati per un anno, Jonna e David decisero di fidanzarsi. Poco dopo, hanno dato alla luce la loro prima bambina di nome Delanie nel 2014. Poi nel 2015, hanno deciso di sposarsi, Jonna ha camminato lungo il corridoio e si è sposata con l’amore della sua vita. Ma nonostante le complicazioni e i problemi, che la coppia aveva dovuto affrontare in passato, le cose non erano andate come da loro previsto.

Le cose stavano accadendo molto velocemente

Le cose stavano accadendo molto velocemente

Un giorno del ringraziamento memorabile!

Jonna amava tornare indietro nel tempo e ricordare quanto fossero romantici quei giorni in cui David le aveva chiesto di sposarla di fronte a un gruppo di 25 persone durante il giorno del Ringraziamento. Jonna ricorda quelle vacanza come le più belle e memorabili della sua vita. Pensando al fatto che era grata a tutto e si sentiva fortunata di avere la possibilità di sposarsi con l’uomo che ama.

Un meraviglioso quadro famigliare nel giorno del ringraziamento

Un meraviglioso quadro famigliare nel giorno del ringraziamento

Le cose cambiarono dopo il matrimonio

Poco dopo, Jonna, si rese conto che il matrimonio non era quello che si aspettava che fosse. Per cominciare, non ricordava che sua madre le avesse letto un libro su Biancaneve o Cenerentola che avevano a che fare con i panni sporchi del principe. Quetsa cosa potrebbe averla infastidita, ma c’era di più. Jonna iniziava a non sopportare diversicomportamenti del marito, che prima non aveva potuto conoscere.

Subito dopo il matrimonio..

Subito dopo il matrimonio..

Una ragazza di provincia

Jonna era una semplice ragazza di provincia dell’Indiana, ma l’unica cosa che la distingueva da tutte le altre, era la sua bocca. Lei era sempre pronta a dire la sua, senza paura. Jonna era il tipo di persona che esprimeva sempre il suo stato d’animo. Aveva anche un buon senso dell’umorismo e amava istigare le persone. Ma sopratutto, si permetteva di dire tutto quello che pensava.

Jonnam una ragazza di provincia

Jonna una ragazza di provincia

Uno sfogo Online!

Jonna stava attraversando un periodo difficile, doveva affrontare gli aspetti negativi del matrimonio che non tutti conoscono, e che all’inizio sono nascosti, quindi ha creato un blog per sfogarsi e lo ha intitolato “The Blunt Blonde”. Poi iniziò a scrivere: “Non ricordo mai che il principe della fiaba avesse mani ruvide e screpolate e zampe di gallina prima di compiere 30 anni”. Ma quelli non erano gli unici segnali di una donna stanca e stufa della propria relazione.

Jonna si sfoga sul web

Jonna si sfoga sul web

Si sentiva sola..

Non è mai un buon segno quando una moglie inizia a risentire del marito, ma è quello che provava Jonna. Si sentiva come se fosse l’unica a crescere la loro figlia, e lo odiava. Essere un genitore dovrebbe essere un’esperienza condivisa, ma David non stava tenendo il passo con la sua parte dell’accordo e lei stava per scoppiare. Ha cercato di gestire le cose senza intoppi e David è stato fin troppo assente!

Jonna, David e la bambina

Jonna, David e la bambina

Un marito assente..

Jonna sapeva che essere una moglie con un bambino non sarebbe stato facile, ma non si rendeva conto che sarebbe stato troppo complicato, in particolare dal momento che David era assente. Non ha aiutato, inoltre, il fatto che David le avesse dato solo il minimo conforto. Lui sembra non sentirsi a suo agio a parlare della situazione in cui si trovano, e lei non se la sentiva più di fare tutto da sola.

Un marito assente e la solitudine che si prova

Un marito assente e la solitudine che si prova

I comportamenti del marito erano sospetti

Non ricordo che il principe mancasse alle cene perché faceva gli straordinari o andava a letto poco dopo essere tornato a casa nel suo palazzo perché era così esausto “, Jonna ha aggiunto al suo blog. Qualcosa non le tornava. Ma iniziò ad insospettirsi solo quando faceva il bucato la marito. Più pensava e lavava e più collegava gli strani comportamenti che aveva assunto David. Così. Jonna decise di scavare più a fondo nella situazione.

Il giorno del matrimonio

Il giorno del matrimonio

Qualcosa di strano stava accadendo!

Jonna è ancora sconcertata dalle azioni di suo marito. Così, com’è solita fare durante il giorno, lei sistemava la casa e lavava i vestiti del marito, così facendo, Jonna notò una delle sue camicie e decise di dare un’occhiata più da vicino. Fu allora che la verità la colpì come un camion in corsa. Capì subito perché suo marito tornava sempre a casa tardi, e la cosa la lasciò scossa.

Tra una lavatrice e l'altra

Tra una lavatrice e l’altra

Stavano ormai prendendo strade diverse..

Entrambi vivevano a Leesburg, nell’Indiana. Non erano sposati così a lungo, ma tutto andava alla grande finché David non iniziò a tornare a casa più tardi del solito. Possibile che non fosse più felice a casa? Molte domande preoccupano Jonna. Sente che lei e suo marito si stanno già separando. Era una possibilità, ma poi Jonna ha trovato le risposte di cui aveva disperatamente bisogno.

Jonna mette in discussione il rapporto col marito!

Jonna mette in discussione il rapporto col marito!

Supportata dai suoi followers

Jonna si chiese se fosse sua la colpa per non aver capito i segnali prima. Lei aveva una grande senso dell’umorismo, ed è stato il suo sarcasmo a renderla una così grande blogger, infatti si è rivolta ai suoi follower quando le cose si sono messe male. Può esprimersi solo nei blog, online si sentiva libera di esprimersi ed essere se stessa, siccome in casa con suo marito non poteva farlo.

L'amore di una madre per la propria figlia

L’amore di una madre per la propria figlia

“The Blunt Blonde”

È conosciuta dai social media come “The Blunt Blonde” e la sua sezione del profilo su Twitter la dice lunga. “La gente pensa che stia sempre scherzando, ma non lo sono. Sono davvero una persona sgradevole e odio tutti allo stesso modo “. Il suo blog è irriverente e sfacciato come il suo Twitter, sezione Chi sono. Immagino che questo renda le persone ancora più incuriosite di conoscerla.

Joanna e David durante un giro in macchina

Joanna e David durante un giro in macchina

Una ragazza diretta e sarcastica

Sul suo blog, si legge: “Se non hai capito, parlo correntemente inglese e faccio del sarcasmo”. Alcuni dei suoi post avevano molte persone che alzavano le sopracciglia, per una buona ragione, e molte affermazioni che hanno aperto gli occhi ai suoi follower. Le persone tendono ad apprezzare la sua franchezza, nessun atteggiamento privo di senso. Tanti la criticavano, ma la adoravano allo stesso tempo, lei era schietta e diretta e non aveva paura di esprimersi.

Il gruppo di amiche

Il gruppo di amiche

”Una casalinga schiava”

Al momento sono una schiava casalinga “, aggiunge nella sezione Informazioni del suo blog. Ha persino chiamato sua figlia “il capo alto tre piedi che ama ammassare il lavoro”. Nonostante tutto il tipo di umorismo “in faccia”, i suoi seguaci sono rimasti scioccati quando ha deciso di condividere con loro quello che stava succedendo nella sua mente. Era molto diretta e raccontava certi dettagli in maniera ironica facendo del sarcarso su tutto.

Papà e figlia

Papà e figlia

La vita privata di Jonna in rete!

Migliaia di lettori si sono sintonizzati per vedere cosa scriverà giorno per giorno. Così, presa dalla scrittura e dalle sue emzioni,decise di parlare al pubblico di David e di quello che aveva imparato su di lui. I followers erano ovviamente rimasti allibiti e senza parole, ormai il blog aveva fatto il giro sulla rete. Tutti erano rimasti a bocca aperta dalle descrizioni e dal suo modo di parlare.

Jonna intrappolata a casa

Jonna intrappolata a casa

 

David e la sua vita semplice

L’infanzia di David fu l’esatto opposto di quella che era la vita spensierata di Jonna. David è cresciuto in una comunità Amish, il che significa che la tecnologia sfiduciata e la vita semplice erano la base di quell’ordine religioso svizzero-tedesco. Jonna non avrebbe mai immaginato che sarebbe stato un rompicapo. Ha sbagliato a pensarlo? Avrebbe dovuto pensarci di più prima di sposare suo marito? Tante domande con nessuna riposta pratica, lei continuava a scrivere.

Il giorno più felice nella vita di una coppia

Il giorno più felice nella vita di una coppia

Papillon

Jonna ha ricordato un’abitudine Amish che David faceva continuamente e che trovava un po ‘troppo eccentrica per poi condividerla con i suoi seguaci. “Quando ho scelto le cravatte da indossare per i ragazzi, mio marito mi ha avvisato attentamente da lontano: ‘Possono solo indossare i papillon.” Ha detto lentamente: “Gli Amish non possono indossare cravatte”. Sono esplosa. Nonostante le loro differenze, David si stava adattando alla sua nuova vita molto meglio di Jonna.

Una Jonna perplessa!

Una Jonna perplessa!

Una vita senza tecnologia

Il marito di Miller era il suo esatto contrario. È cresciuto in una comunità di Amish svizzero-tedesca, che ha vissuto una vita più semplice, e questo ha significato voltare le spalle alla tecnologia moderna. Ma vide che suo marito era disposto a cambiare la situazione per lei, o almeno così pensava. Lentamente, sente che suo marito si sta aprendo di più alla tecnologia e inizia a scoprire un mondo a lui sconosciuto.

Gli Amish

Gli Amish

Non solo bravi a fare i Donuts

Jonna non conosceva molto lo stile di vita degli Amish fino a quando non ha incontrato David. Ha una conoscenza molto semplice al riguardo, “Tutto quello che sapevo veramente di loro era che facevano ciambelle che avrebbero schiaffeggiato le tue papille gustative con la felicità che non hai mai provato prima”, ha scritto sul suo blog. Jonna non aveva idea di che tipo di mariti fossero gli uomini Amish.

Le usanze degli Amish

Le usanze degli Amish

Le usanze degli Amish

Jonna non si sapeva adattare!

Gli usi strani di David spesso divertivano Jonna. Ha dedicato una sezione del suo blog a David chiamata: “Puoi portare un uomo fuori dagli Amish ma …” Jonna afferma che David era “ben adattato al suo nuovo stile di vita” inglese “. Ma non si era resa conto di essere lei quella che non si stava adattando alla vita coniugale. Tra tutto queto scrivere e ridere del marito, non si era resa conto che era rimasta indietro.

Non si sapeva adattare al nuovo stile di vita

Non si sapeva adattare al nuovo stile di vita

Dietro l’ironia cosa si nascosnde?

David ha lavorato per ore estenuanti presso una concessionaria di camper, il che significa che spesso non tornava a casa fino a tardi. Jonna, essendo la mamma casalinga che era, ha mantenuto i suoi follower online sazi. Ma sul suo blog, ha affermato che l’assenza di David la rendeva conflittuale e isolata. Così, non potendosi esprire con David, lo faceva con mille persone online, cercando da loro, nonostante l’ironia, un pò di compassione!

Jonna e la sua ironia

Jonna e la sua ironia

L’esagerazione di Jonna

Jonna ha scritto sul suo blog nel 2015, dopo una lunga giornata: “A volte torna a casa dopo una lunga giornata di lavoro e io aspetterò che entri dalla porta, così posso urlare ‘Mi hai promesso che saresti stato a casa alle cinque! “Come se preferisse lavorare piuttosto che passare del tempo con me e nostra figlia.” Jonna non si rendeva conto di quanto fosse esagerata in quel momento.

Il lavoro prima di tutto

Il lavoro prima di tutto

Il lavoro prima di tutto!

“So che lo sto mettendo in una situazione di sconfitta”, ha scritto. “Non può letteralmente vincere. Se non lavora fino a tardi, non avremo il nuovo set di mobili che dovevo avere. Se lavora più tardi, torna a casa da una moglie fastidiosa alla disperata ricerca della sua attenzione “. Ma mentre facevo il bucato, tutto è diventato chiaro. Si sentiva sola, abbandonata e molto confusa.

Un marito molto impegnato

Un marito molto impegnato

Pubblicità